casa-della-cultura-milano      
   
 

MISERICORDIA: SOSTANTIVO FEMMINILE


Per un'nterpretazioni non patriarcale dei Sacri testi






altri contributi:



  branca-misericordia.jpg




 

La parola ' misericordioso' significa, letteralmente, 'dare il cuore ai miseri '(miseris-cor-dare).

Ma non è un'esclusiva del cristianesimo… anzi, potremmo dire che si tratta del messaggio essenziale d'ogni genuina religiosità. Per limitarci alle tre fedi che si rifanno ad Abramo c'è quanto basta e avanza a dimostrarlo. Dopo la creazione del mondo, ancora caotico e informe, il libro della Genesi parla dello 'Spirito di Dio che aleggiava sulle acque', ma un'altra possibile traduzione sarebbe 'Lo Spirito (ruah in ebraico, termine femminile)… covava le acque'. Un Dio materno dunque, come ci ha ricordato Giovanni Paolo I nel suo breve pontificato.

Lo stesso, e chi mai lo direbbe, troviamo nel Corano, ove l'unico dei 99 epiteti divini che può essere usato come sinonimo di Allah è al-Rahman. La radice RHM, sia in arabo che in ebraico, ha tra i suoi significati quello di 'utero'.

Secoli, millenni d'interpretazioni patriarcali se non maschiliste dei Sacri testi, hanno occultato questi 'tesori' della rivelazione.

Sarebbe bene rifletterci, per concludere che forse è proprio questa la chiave che potrebbe mutare una deriva giunta evidentemente al suo capolinea.

Non so se il futuro potrà esser roseo, ma non ho dubbi che sarà rosa… o non sarà!

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 Dicembre 2015

 

 

DIO PERDONA, DARWIN NO

n14